Facilitare i bambini delle classi prime nella conoscenza degli spazi e soprattutto delle persone che ci sono a scuola è compito delle insegnanti, ma anche dei bambini più grandi delle classi quinte, che si affiancano ai “primini”.
Per tale ragione, durante la festa d’accoglienza per i bambini che frequentano la classe prima, i ragazzi di quinta si assumono l’incarico di tutor: li aiutano durante il pranzo, nei momenti ricreativi li coinvolgono nei giochi, spiegano loro quali mansioni hanno le persone che lavorano nella scuola e altro ancora, per un lavoro di tutoraggio che continua per tutto l’anno.